Dieta mediterranea

By: Loretta Sebastiani
     

ABC in cucina Alimentazione Dieta mediterranea

Dieta mediterranea

Principi base, piramide alimentare e infografica

Tutti parlano di dieta mediterranea ma noi italiani sappiamo veramente in che cosa consiste? e, soprattutto, la seguiamo? L'Italia è una penisola che si allunga nel mare ma il mare spesso non compare nella nostra cucina tradizionale e ci sono profonde differenze tra Nord e Sud.
Il Nord è più legato alla cucina continentale europea, carnivora e con prevalenza di grassi animali. Il Sud del Paese ha un'alimentazione sospesa tra terra e mare. Più frutta e verdura e pesce. L'olio d'oliva è il re indiscusso della tavola. Più grassi vegetali dunque.
Questa premessa è necessaria per affermare subito che quando si parla di dieta mediterranea non è esatto collegarla alla cucina italiana. La dieta mediterranea è solo una parte, piccola purtroppo al giorno d'oggi, della cucina italiana! Vediamo qualche principio sulla base dei miei studi e della mia pratica quotidiana.

Gli ingredienti della dieta mediterranea per l'estate
Dieta mediterranea
piramide alimentare
Infografica dieta mediterranea

Scriverò solo alcuni punti essenziali sulla dieta mediterranea in questa pagina perché l'infografica che vedete qui a fianco ha già le più importanti informazioni compresa la piramide alimentare corretta. Cliccate sull'immagine per vedere l'infografica ingrandita.
Vi ricordo che le porzioni si riferiscono ad una dieta di 2100 calorie giornaliere. Il valore standard a cui si fa riferimento in genere: un individuo che conduce una vita attiva media. Ricordate però che quando si parla di vita attiva media c'è di mezzo del moto vero e proprio. Per esempio fare un po' di strada a piedi per arrivare o lasciare il lavoro, qualche scala in più, passeggiare a passo variabile senza pesi e in ogni caso leggero esercizio aerobico, tempo limitato passato seduti ...
In altre parole un po' bisogna sudare ;))

Che cosa è la dieta mediterranea?

  • - Seguire la dieta mediterranea significa avere uno stile di vita preciso perché chi decide di alimentarsi in questo modo è anche sensibile alla natura e ai suoi problemi, rispetta la biodiversità, la stagionalità e quindi l'uso corretto dei prodotti della terra e del mare.
  • - Chi ha questo regime alimentare vuole bene a se stesso perché persegue un corretto rapporto con il cibo per vivere meglio non solo con sè ma anche con gli altri. La dieta mediterranea è convivialità. Condivisione del cibo con i familiari e, quando si può, anche con parenti e amici. Rispetto dei tempi nell'assunzione del cibo. In altre parole significa assaporare il cibo e il vino per goderne fino in fondo. E quanto più è semplice il cibo, tanto più si riesce a gustare.
  • - Se si vuole bene a se stessi si riconosce l'esigenza di una vita attiva. Il che non significa necessariamente iscriversi ad una palestra ma concedersi una passeggiata al giorno, a passo veloce. Oppure una nuotata o una passeggiata in bicicletta. Ovviamente via libera allo sport preferito. Il movimento ricarica, aiuta a mettere a posto i pensieri. Predispone alla positività e ad alleviare le tensioni. Inoltre aiuta a bilanciare le calorie in entrata e in uscita. Qui è anche l'esperienza personale che parla ;))
  • - Chi ha questa mentalità sa anche che quello che mangia si trasforma in tutto ciò che costruisce il suo corpo e quindi fa attenzione alle sue scelte ("noi siamo quello che mangiamo"). Porta a tavola frutta e verdura colorata e stagionale per fare il pieno di vitamine, fibre e micronutrienti. Sceglie poche proteine della carne, del pesce, del latte e delle uova perché ne riconosce i danni alla salute e preferisce i carboidrati complessi dei cereali integrali che sono il vero tesoro della dieta mediterranea insieme all'olio d'oliva. Sa quali sono le corrette porzioni di tutto ciò che mangia e ... VIVE FELICE PERCHÈ MANGIA BENE E STA BENE!
  • - Per concludere questa prima pagina permettete una riflessione su questa grande eredità che vede le sue radici nell'area mediterranea. Una volta non c'era bisogno di avere una cultura scolastica per praticare l'insieme di regole che vi ho appena descritto. Adesso, invece, bisogna andare a scuola fino ai massimi livelli e diventare dei bravi comunicatori per convincere le persone a cambiare stile di vita. Che cosa ne pensate?
blog comments powered by Disqus