Watson, Crick, Franklin e Wilkins

By: Loretta Sebastiani
     

ABC in cucina Alimentazione Watson, Crick, Franklin e Wilkins

Watson, Crick, Franklin e Wilkins

La scoperta del DNA: una storia di rivalità

Il DNA (acido desossiribonucleico) è la molecola legata alla vita. L'unica molecola in grado di autoriprodursi, sede di tutte le caratteristiche ereditarie dell'individuo e quindi delle informazioni per la sintesi delle proteine. In altre parole è la vita stessa. Da quando è nota la sua struttura la biologia ha fatto passi da gigante. Non potremmo oggi parlare di cibo Frankenstein se non sapessimo come manipolare il DNA attraverso operazioni di ingegneria genetica.

Rosalind Franklin. La scienziata che aiutò a scoprire il DNA
Rosalind Franklin

La scoperta della sua composizione chimica e di come le molecole che lo costituiscono si dispongono nello spazio risale agli anni '50 ed è la storia di rivalità, sotterfugi, rancori e dissapori tra scienziati. Le scoperte scientifiche ne hanno visti tanti. In genere il DNA è associato a due nomi noti: Watson e Crick.

Watson, premio nobel per il DNA
James Dewey Watson

In realtà sono quattro i nomi da segnalare tra cui quello di una donna. Infatti ai primi due ricercatori bisogna aggiungere Rosalind Franklin e Maurice Wilkins che lavoravano al King's College. I due erano molto avanti rispetto a Crick e Watson ma nell'ambiente si conoscevano tutti e quindi tutti tenevano d'occhio tutti. Comunque anche oggi le cose non sono molto diverse ;)
L'unica donna del gruppo aveva una carattere particolare. Discriminata come tutte le donne del suo tempo, era costretta a consumare i pasti non nella sala da pranzo dei ricercatori senior pur essendo lei stessa senior ma in un locale "squallido e angusto" come ci racconta Watson nella sua biografia prsonale. Sempre Watson la descrive come "irragionevole ... taciturna ... cronicamente refrattaria alla collaborazione ... non usava il rossetto ... non sensuale e" - prosegue Watson - "non sgradevole ... avrebbe potuto essere magnifica se solo si fosse interessata di più al suo abbigliamento".

Crick, premio Nobelper ilDNA
Francis Crick

In realtà la Franklin era una donna forte, determinata e sofisticata che sapeva il fatto suo ma che badava poco a se stessa.
Si era specializzata a Parigi nella cristallografia ai raggi X, tecnica messa a punto da Pauling (anche questo scienziato al di là dell'oceano stava studiando la molecola e aveva delle idee interessanti al riguardo). Raramente però indossava le protezioni di piombo e passava molto spesso davanti ai raggi X.
Purtroppo pagò con la vita questa noncuranza perché morì giovanissima, a soli 38 anni, per un doppio cancro ovarico preso molto probabilmente nel suo ambiente di lavoro.
Era lei comunque ad avere alcune delle migliori immagini della struttura del DNA. Ne è un esempio la foto 51.

foto ai raggi X del DNA
Foto 51. La struttura del DNA

Ma la giovane donna si era rifiutata sempre di condividere i suoi risultati prima di tutto con Wilkins, uomo schivo ma alla fine si schierò con Watson e Crick che pure lavoravano per la concorrenza (Cavendish college) e che premevano sempre di più per poter avere notizie.
Quindi lo stesso Wilkins non si fece scrupolo a raccontare ai due ricercatori tutte le congetture della Franklin di cui era a conoscenza.
Chissà come mai ad un certo punto (1952, ad un passo dalla data storica per il DNA) la Franklin appese in tutto il King's College dei volantini diretti contro Wilkins a dal tono molto ironico che parlavano del de profundis per l'elica del DNA. Lei che lo aveva fotografato, lo sconfessava.
Le sue immagini dimostravano chiaramente la struttura ad elica del DNA. Alcune di queste foto, trafugate da Wilkins, passarono nelle mani degli altri due scienziati che ne seppero fare buon uso.

Struttura molecolare del DNA
Struttura del DNA

L'idea geniale fu quella di prendere i due filamenti del DNA, disporli in senso antiparallelo e collegare le basi azotate in modo complementare. Il problema era risolto.
Il 26 aprile del 1953 comparve su Nature l'articolo di Watson e Crick che firmarono la paternità della scoperta. Immeritata o no? a voi la decisione.
Lo stesso giornale pubblicava anche un articolo di Wilkins e un altro della Franklin su quanto loro avevano studiato.

Poco prima di morire la Franklin lavorò anche sul virus del mosaico del tabacco e sul virus della poliomielite cercando di capirne il meccanismo di infezione.
Nel 1962 fu assegnato il premio Nobel per il DNA a Watson, Crick e Wilkins. Il premio non può essere assegnato a chi è morto. La Franklin era morta nel 1958 e quindi il suo nome non era nell'elenco.
Già ... ma perché nei libri di scuola non si ricorda neanche quello di Wilkins?

Le foto di questa pagina

"Photo 51 x-ray diffraction image" by Source (WP:NFCC#4). Licensed under Fair use via Wikipedia -
http://en.wikipedia.org/wiki/File:Photo_51_x-ray_diffraction_image.jpg#/media/File:Photo_51_x-ray_diffraction_image.jpg

"Maurice H F Wilkins" by Original uploader was C. Goemans at de.wikipedia -
Transferred from de.wikipedia; transferred to Commons by User:Leyo using CommonsHelper.. Licensed under Public Domain via Wikimedia Commons -
http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Maurice_H_F_Wilkins.jpg#/media/File:Maurice_H_F_Wilkins.jpg

"Rosalind Franklin" by Jewish Chronicle Archive/Heritage-Images http://www.britannica.com/EBchecked/topic-art/217394/99712/Rosalind-Franklin. Licensed under Fair use via Wikipedia - http://en.wikipedia.org/wiki/File:Rosalind_Franklin.jpg#/media/File:Rosalind_Franklin.jpg

"Francis Crick crop" by Francis_Crick.png: Photo: Marc Liebermanderivative work: Materialscientist (talk) -
This file was derived from: Francis Crick.png:. Licensed under CC BY 2.5 via Wikimedia Commons - http://commons.wikimedia.org/wiki/File:Francis_Crick_crop.jpg#/media/File:Francis_Crick_crop.jpg

"James D Watson" by James_D_Watson_Genome_Image.jpg: Cold Spring Harbor Laboratoryderivative work: Jan Arkesteijn (talk) - This file was derived from: James D Watson Genome Image.jpg:.
Licensed under Public Domain via Wikimedia Commons - http://commons.wikimedia.org/wiki/File:James_D_Watson.jpg#/media/File:James_D_Watson.jpg

"DNA Overview it" di Original uploader was Mstroeck at en.wikipedia - Originally from en.wikipedia; description page is/was here..
Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons - http://commons.wikimedia.org/wiki/File:DNA_Overview_it.png#/media/File:DNA_Overview_it.png

blog comments powered by Disqus