L'aceto

By: Loretta Sebastiani
     

ABC in cucina Gli alimenti L'aceto

L'aceto

Caratteristiche nutritive, come si produce, l'aceto balsamico, materiale per ricerche scolastiche

varietà di aceto
Varietà di aceto

Aceto

Valori nutritivi per 100 g di parte edibile

Parte edibile % 100%
Acqua g 80%
Proteine g  
Lipidi g  
Carboidrati disponibili g  
Amido g  
Zuccheri solubili g  
Fibra alimentare g  
Energia kcal 18
kJ  
Alcol etilico % vol 0.1%
Sodio mg 2
Potassio mg 2
Ferro mg 4
Calcio mg 50
Fosforo mg  
Tiamina mg  
Riboflavina mg  
Niacina mg  
Vitamina A retinolo eq. µg  
Vitamina C mg  

Descrizione. L'aceto è un liquido limpido di colore diverso a seconda della sostanza da cui deriva.

Le varietà. Esistono molte varietà di aceto: di vino, di mele, di pere, di miele, di bergamotto ... Esistono anche aceti aromatizzati per aggiunta di erbe aromatiche, di fiori o di spezie.

In quali piatti si usa? L'aceto serve ad aromatizzare cibi molto diversi: carne, pesce, vegetali.

Il video. Il video stato pensato come aiuto per chi deve fare delle ricerche scolastiche oppure per chi vuole una guida chiara e semplice per capire come viene prodotto. Molti pensano che l'aceto sia il risultato di una fermentazione. In realtà deriva da un'altra reazione biochimica, l'ossidazione, di cui sono responsabili alcuni microrganismi. Ampio spazio è dedicato anche all'aceto balsamico tradizionale.

 

blog comments powered by Disqus