L'albero di Natale

By: Loretta Sebastiani
     

Forbici e fantasia Come fare L'albero di Natale

L'albero di Natale

Quali decorazioni scegliere?

Le risposte a questa domanda sono molteplici. Bisogna infatti distinguere fra abitazioni private e luoghi pubblici. Gli addobbi possono essere tanti quanti i gusti personali, l'amore per certi colori o materiali, la predilezione per la tradizione o la ricerca di tutto ciò che fa tendenza anche nell'albero di Natale. Tentiamo ora di darvi qualche idea.

Albero di natale decorato di bianco
Albero di Natale trendy

La scelta più giusta

Come abbiamo già evidenziato nell'introduzione, non si può parlare di scelta giusta. Un albero addobbato in un certo modo può piacere a molte persone e creare sentimenti contrari in altre. Viceversa di fronte ad altri tipi di decorazioni. Quindi nella propria casa ognuno deve pensare a soddisfare se stesso e basta.
Diverso il discorso di chi deve pensare ai grandi spazi, frequentati da un pubblico numeroso e attento alle mode. In questo caso la scelta degli oggetti da appendere è molto importante e non deve essere né troppo eccentrica se si vuole comunicare il calore delle Feste, né eccessivamente banale se lo scopo è attirare l'attenzione.

La lista delle decorazioni per l'albero di Natale, dalle ...

... più classiche e intramontabili

  • - Sfere e addobbi di cristallo. Secondo noi sono affascinanti sia quelle molto vecchie che custodiamo gelosamente perché ci ricordano la nostra infanzia sia quelle di oggi che però sono carissime.
    In entrambi i casi sono fragilissime e quindi supervietate nelle case con bambini piccoli.
    Se avete un ambiente molto luminoso e quindi sapete che le luci giocheranno con queste decorazioni sono una scelta obbligata.
  • - Le classiche palline. Sono di tutti i colori e sfumature e di tutte le dimensioni, fatte in serie o in numeri limitati, di tutti i materiali, glitterate o no. Possono essere di tinta unita o dipinte a mano e quindi preziose. Al giorno d'oggi però è sempre più raro trovare un albero addobbato di sole palline, molto meglio alternarle ad altri tipi di ornamenti.

... a quelle più moderne e attuali

  • - Le strisce dorate e argentate sono ormai obsolete. Sostituitele con i lunghi boa di piume che vanno tanto di moda in questi ultimi tempi. Sono abbastanza cari ma ne bastano pochi e poi possono essere utilizzati anche per altri tipi di decorazione. Oppure con lunghe strisce di tessuto iridescente, più o meno leggero da avvolgere intorno all'albero come tocco finale. O ancora con collane di perle o di cristallo.
  • - Sfere personalizzate. Se non sapete rinunciare ad addobbare il vostro albero con le classiche palline ma siete stanchi delle solite, potete renderle più moderne personalizzandole soprattutto se sono a tinta unita. Aggiungendo per esempio le vostre iniziali oppure creando dei disegni e incollando perline, paillettes ...
  • - Nuove decorazioni glitterate. Con soggetti e colori diversi, spesso sono fatte in Cina e sono molto appariscenti. Poco care però e possono quindi essere sostituite facilmente.
    Evitate di metterne troppe tutte insieme. L'effetto non è elegante. Mescolate invece a fiori di seta, nastri a tinta unita e qualche altro decoro poco appariscente rendono l'albero complessivamente piacevole.
  • - Bacche colorate, sintetiche. è un modo più moderno di addobbare l'albero di Natale ma non certo economico. Anche se si tratta spesso di rami e rametti sintetici, i loro prezzi sono abbastanza alti.
    Noi ne abbiamo realizzato più di uno, in genere di piccole dimensioni. Sono molto decorativi e soprattutto senza lucine.
  • - Arance e altri prodotti naturali. è secondo noi uno dei modi più belli di decorare l'albero di Natale.
    Il pino è un albero e in teoria dovrebbe essere addobbato con prodotti che richiamano la natura.
    Fette di arance essiccate, stecche di cannella, pigne, anice stellato ...
    Chiaramente sarebbe perfetto un pino vero ma abbiamo già detto come la pensiamo. Dobbiamo fare i conti anche con la situazione ambientale presente.
  • - Angeli fatti a mano. Vanno per la maggiore. Molti li acquistano già pronti ma tantissimi si divertono a farli in casa. Esistono metodi e materiali diversi. Palline di polistirolo e carta velina, carta da decoupage e colla, lana infeltrita ad ago, tappi di sughero, portauova ...
  • - Decorazioni di feltro. Apparse dapprima timidamente, recentemente si sono moltiplicate. Noi le troviamo deliziose. Ce ne sono di tutti i prezzi ma si possono anche fare a mano comperando i fogli di feltro e tagliando e incollando.
blog comments powered by Disqus