L'albero di Natale

By: Loretta Sebastiani
     

Forbici e fantasia Come fare

L'albero di Natale

Tutorial per imparare a sceglierlo, decorarlo e posizionare le luci

L'albero di Natale è il simbolo delle Feste. Non c'è dubbio. Anche chi ha poco spazio non rinuncia ad avere un alberello piccolo piccolo.  Queste pagine sono dedicate all'arte di decorarlo. C'è a chi piace classico e chi periodicamente cerca il modo di "vestirlo di nuovo" secondo le tendenze di moda.  Insomma tutti ci mettono un pezzetto di sè. E quando arriva l'8 dicembre si accende la festa in casa! 

come decorare un albero solo di bianco
Albero di Natale decorato di bianco

I punti chiave della guida

In questa pagina

  • - Lo spazio a disposizione

Nelle pagine successive

Lo spazio a disposizione

Questa è la prima domanda che vi dovete fare e sicuramente è la più importante quando si deve acquistare il pino che si trasformerà nel vostro albero. Ben diversa la situazione se dobbiamo decidere per la nostra abitazione oppure per spazi più complessi come un negozio, l'ingresso di un ristorante o di un albergo o addirittura i percorsi all'interno di uno spazio commerciale.

Suggerimenti per i grandi e piccoli spazi e idee alternative al classico albero di Natale

  • - Grandi spazi. Sicuramente in questo caso ci si può sbizzarrire. Si può optare per un pino imponente con la punta rivolta verso l'alto oppure per un albero di Natale più moderno con la punta rivolta verso il basso e appeso al soffitto. Suggestivi entrambi ma attenzione al secondo. Va addobbato in modo completamente diverso da quello tradizionale. Li abbiamo visti adornati con uccelli dai lunghi piumaggi e dalle code lunghissime, con pendenti lunghi e scintillanti, con lunghi rami fioriti di seta inseriti tra i rami, con boa di piume e con lunghe piume fluttuanti ma francamente con pochissime palline classiche. Quindi pensateci bene se vi volete organizzare in tal senso. è sicuramente una decorazione natalizia alla moda e per alcuni aspetti affascinante ma comporta una spesa non indifferente che rischia poi di non essere ammortizzata se la moda dovesse cambiare. Noi li vediamo nelle fiere di settore già da qualche anno ma secondo noi stanno facendo fatica ad emergere proprio per i problemi che abbiamo appena elencato. Un'analoga fatica hanno fatto le decorazioni nere che ultimamente, visto il poco favore dei compratori, stanno gradualmente sparendo dai negozi. E meno male!
    Se avete grandi spazi noi vi suggeriremmo di scegliere delle grandi Corone dell'Avvento appese al soffitto. Vanno bene anche per negozi ed uffici. Possono essere decorate solo con pino e lucine e l'effetto è sensazionale e molto elegante. Tra l'altro le lucine ormai si trovano a batteria e non avete il problema di fili penzolanti per arrivare alle prese.
    Altra cosa simpatica per chi ha sempre grandi spazi e che troviamo ideale per gli ingressi in ristoranti, negozi e uffici: gli archi di pino, per lo più sintetici. Da decorare con lucine intermittenti nascoste, fiocchetti di un solo colore, stecche di cannella, piccole decorazioni con anice stellato. Semplici ma gradevoli e profumati!
  • - Piccoli spazi e casa nostra. Qui spesso il problema è opposto. Negli appartamenti moderni è lo spazio a mancare. E spesso il classico albero di Natale non ci sta. E allora cosa fare? rinunciarci? assolutamente no. Ormai si trovano anche deliziosi alberelli, così piccoli che si possono mettere sul tavolo o su un mobile.
    Non dimenticate poi che potete sempre togliere uno o più quadri e sostituirli nelle Feste con un albero a parete sintetico (in genere metà albero a punta in su o in giù).
    E se proprio lo spazio è ridottissimo ... non scoraggiatevi! Potete ricostruire l'albero sulle porte di casa o sulle finestre utilizzando tecniche diverse.
blog comments powered by Disqus