Pasta all'uovo con farina di castagne

By: Loretta Sebastiani
     

ABC in cucina Preparazioni di base Pasta all'uovo con farina di castagne

Pasta all'uovo con farina di castagne

La ricetta tradizionale rivisitata nella nostra cucina La ricetta tradizionale rivisitata nella nostra cucina


pasta all'uovo fatta in casa con farina di castagne e condita con sughi particolari
zoom »
Pasta all'uovo con farina di castagne

Ingredienti / Dosi per 6

  • Farina di marroni o di castagne - 150 g
  • Farina 00 - 150 g
  • Farina di farro integrale - 100 g
  • Uova - 3
  • Acqua tiepida - 50 / 80 ml
  • Sale
Difficoltà:
difficile
Tempi:
minimo 30 minuti
Apporto nutritivo per porzione:
Energia: 290(kCal) 15 % - 1214 (kJ)
Proteine: 11,7 (g) 15 % GDA
Grassi: 4,1 (g) 6 % GDA
Carboidrati totali: 54,5 (g) 20 % GDA
di cui zuccheri: 5,0 (g) 6 % GDA

La ricetta della pasta all'uovo con farina di castagne è sicuramente molto sfiziosa, adatta alle grandi occasioni.
Il sapore è fantastico ma bisogna condirla con sughi ad hoc che potete trovare nella nostra sezione dedicata ai sughi.
Questa pagina descrive solo come fare la sfoglia che voi potete poi tranquillamente tagliare in tagliatelle, spaghettoni alla chitarra o lasciare come sfoglia ed elaborare così delle ottime lasagne al forno.

Come fare la pasta all'uovo con farina di castagne

  • - Versate le tre farine a pioggia sulla spianatoia di legno (va bene anche una superficie di marmo). Fate la fontana nel mezzo per sgusciarvi le uova intere e una prima parte di acqua tiepida (circa 40 ml).
  • - Aggiungete il sale. Con una forchetta cominciate a sbattere le uova e l'acqua e ad amalgamarle alla farina.
  • - Cominciate a lavorare l'impasto e aggiungete altra acqua se non dovesse essere sufficiente.
  • - Continuate a lavorare la pasta per qualche minuto. Se dovesse risultare troppo morbida e appiccicosa integrate un po' di farina 00. Se, al contrario dovesse essere troppo dura, aggiungete ancora un po' di acqua tiepida.
  • - Formate una palla, infarinatela, copritela con un tovagliolo e lasciatela riposare per 10-30 minuti.
  • - Sulla spianatoia leggermente infarinata stendete poi la pasta con un lungo mattarello, partendo dal centro, fino a raggiungere lo spessore ideale (più la pasta è sottile, più è buona; lo spessore dovrebbe essere almeno 0,3 cm o anche meno).
  • - Tagliatela poi nella maniera desiderata dopo averla fatta riposare almeno 15-20 minuti.
  • - Se volete altri dettagli potete consultare la pagina della pasta all'uovo perchè in realtà le uniche varianti sono le dosi delle tre farine che abbiamo utilizzato. La lavorazione è simile.

Suggerimenti

  • - Noi abbiamo utilizzato una farina di marroni biologica per realizzare questa pasta fresca all'uovo che vedete condita nella foto (tagliatelle condite con sugo d'anatra senza pomodoro), ma l'abbiamo sperimentata anche con la normale farina di castagne in commercio.
  • - Date un'occhiata alle nostre ricette di paste al forno per avere un'idea di come fare le lasagne con la sfoglia a base di farina di castagne. Secondo noi il sugo ideale è a base di verdure di stagione invernali oppure di polpette, pomodoro e mozzarella ma con polpette di carne di anatra o maiale.
  • - I sughi che noi abbiamo sperimentato li trovate nella sezione sughi (Sughi a base di cavolo nero toscano e salsiccia oppure con macinato d'anatra).
  • - Nella sezione pasta secca e pasta fresca potete poi trovare altre idee.
blog comments powered by Disqus