Pasta per fondo torta Pasta per fondo torta. Base per torta morbido. Ingredienti: burro, zucchero, uova e farina. Ricetta e calorie.

By: Loretta Sebastiani
     

ABC in cucina Preparazioni di base Pasta per fondo torta

Pasta per fondo torta

tradizionale Ricetta tradizionale

Il fondo di una torta può essere fatto con tecniche diverse. Per esempio per la crostata va bene la pasta frolla ma quando voglio usare la frutta fresca, per esempio le fragole, io preferisco questo fondo che sto per spiegare che risulta molto più morbido. Gli ingredienti che vi occorrono sono gli stessi della pasta frolla ma con proporzioni diverse. Volete ritornare all'indice delle preparazioni di base?

base per torta alla frutta ma no pasta frolla
Pasta per fondo torta

Ingredienti / Dosi per 12

  • Farina - 250 g
  • Burro - 130 g
  • Zucchero - 80 g
  • Uova - 1
  • Sale - un pizzico
Difficoltà:
media difficoltà
Tempi:
preparazione: 30 minuti
più il tempo di riposo
cottura: 25 minuti
totale: 55 minuti
Apporto nutritivo per porzione:
Energia: 185(kCal) 10 % - 775 (kJ)
Proteine: 3,0 (g) 4 % GDA
Grassi: 9,6 (g) 13 % GDA
Carboidrati totali: 22,9 (g) 9 % GDA
di cui zuccheri: 7,1 (g) 8 % GDA
guscio torta con sfere di ceramica
Guscio torta con sfere di ceramica

Togliete il burro dal frigorifero almeno 30 minuti prima di iniziare la preparazione.
Lavorate il burro con lo zucchero e un pizzico di sale in una ciotola, mescolando sempre nella stessa direzione fino ad ottenere una crema.
A questo punto unite l'uovo e mescolate accuratamente.
Aggiungete la farina setacciata tutta insieme e mescolate ancora ma rapidamente.
Rovesciate il vostro impasto sulla superficie di lavoro e lavoratelo con le mani in modo da renderlo omogeneo.
Dividetelo poi in quattro parti uguali e sovrapponetele una all'altra premendo bene.
Ripetete l'operazione per altre tre volte.
Lasciate riposare la pasta per la torta almeno un'ora.
Trascorso questo tempo, preriscaldate il forno a 180°C e poi stendete la pasta con il matterello ad uno spessore di circa mezzo centimetro.
Io in genere fodero con questo impasto base e bordi di una tortiera in silicone (così non uso burro) di 22 centimetri.
Bucherellate il fondo con una forchetta in modo uniforme.
Rivestite la superficie con carta da forno e riempite il fondo con fagioli secchi o con le utilissime sfere di ceramica che vendono nei barattoli e che possono essere riutilizzate. Dettagli nella foto.
Infornate e cuocete per circa 15 minuti.
A questo punto potreste anche togliere le sfere, a detta di molti esperti, ma io in genere porto avanti la cottura perché è sempre problematico tirare via i sostituti dei fagioli così bollenti.
Dovete stare molto attenti alla cottura perché la superficie della vostra pasta non si deve colorare. In caso contrario si perde il vantaggio di una struttura morbida.
In genere bastano 20 minuti, al massimo 25.
Lasciate raffreddare e poi eliminate le sfere.
Riempite seguendo la ricetta.

Suggerimenti

  • - Io spesso devo aggiungere altra farina rispetto alle dosi tradizionali ma questo, si sa, è abbastanza comune. Troppe le variabili quando si lavora con gli impasti. Basta che l'uovo usato sia leggermente più grande della media, per esempio.
  • - Il bordo della torta lo potete adattare alla ricetta, rendendolo più o meno spesso.
  • - Come potete notare guardando l'apporto nutritivo già il solo fondo della torta ha una certa quantità di grassi e calorie ma questo è normale considerando gli ingredienti. Le fibre a porzione solo 0,5 grammi.
blog comments powered by Disqus